Isabella Bersellini

Cromatismi accesi e creature surreali caratterizzano le opere dell’artista emiliana.

 

Un po’ femminista, molto ironica, trasgressiva sì, ma senza eccedere. Lasciatevi conquistare dal brio colorato e travolgente di Isabella Bersellini.
Emiliana verace, vive a Parma, sua città natale, ma il respiro del suo stile è decisamente internazionale.
Al suo attivo ha prestigiose collaborazioni, da Google ad Amnesty international, e il suo stile non sembra conoscere incertezze.
Parlando di sé, e del suo guardaroba, diviso per colori, sostiene di essere attratta dalla notte e dal mistero, ma le sue opere sono un concentrato di energia dove la sicurezza del segno grafico, si sposa a colori decisi, che non possono passare inosservati.
Le sue creature abitano una dimensione un po’ surreale, dove l’umano si mescola con il soprannaturale, l’animalesco e il mostruoso, mentre gli oggetti rappresentati acquistano una rara forza iconica. La forma non è mai fine a se stessa: l’autrice ama giocare con i simboli e i messaggi.
E strappando un sorriso a chi osserva, riesce nell’obiettivo di farlo riflettere.

 

WWW.ISABELLABERSELLINI.COM

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi